Alterità, Disagio, Diversità | Compagnia Teatrale MIRIGUARDA.

La Compagnia teatrale MIRIGUARDAMIRIGUARDA
è formata da un gruppo al femminile che ha seguito un percorso teatrale con l’attore  Vasco Mirandola, e che, nel corso del tempo, ha affinato una particolare sensibilità su tematiche sociali quali
alterità e diversità.

Alterità, disagio, diversità…

temi complessi e delicati che CI RIGUARDANO,ci toccano da vicino, direttamente o indirettamente. La compagnia entra in questi territori in punta di piedi, con sensibilità, poesia, delicatezza, e perchè no, anche allegria.


Ti interessano i nostri spettacoli? Scrivici per maggiori info

Breve storia del gruppo teatrale MIRIGUARDA

Il gruppo teatrale MIRIGUARDA nasce all’interno dei laboratori di teatro tenuti da Vasco Mirandola http://www.vascomirandola.it/ , organizzati dall’Associazione Corti a Ponte https://www.cortiaponte.it.

Nel Novembre 2013 il gruppo partecipa ad un  primo laboratorio di recitazione “Il linguaggio del corpo”.

Nel 2014 il nuovo laboratorio “Ricami dell’anima” sfocia nella performance di due corti teatrali presentati all’interno del Festival Corti a Ponte: “I giochi” dal poeta serbo Vasko Pope e “Allegro…ma non troppo” da Luigi Meneghello.

Con il laboratorio del 2015 nasce la Compagnia MIRIGUARDA, con la prima produzione teatrale completa: “Alice è una rosa blu”.

Attualmente la compagnia è composta da sette attrici: Ilaria Bocola, Carla Comessatti, Paola Marciante, Emanuela Pastore, Daniela Simoni, Floriana Tosato, Tiziana Zanetto.

MIRIGUARDA

Scrivici per maggiori info